Mira Marton_edited.jpg
Mira Marton

Mira Marton ha iniziato a suonare il violino all'età di sette anni. Dopo aver trascorso dieci anni in scuole di musica specializzate in Polonia, nel 2016 ha ottenuto un posto presso la Yehudi Menuhin School sotto la tutela di Lutsia Ibragimova. Ora studia con Maciej Rakowski al Royal College of Music di Londra, come borsista "Russell Race". Mira è anche generosamente supportata da Talent Unlimited e Zetland Foundation. Ha partecipato a molti concorsi nella sua paese nativo, vincendo, tra gli altri, il Primo Premio al Lutoslawski Competition for young violinists a Varsavia. A livello internazionale, nel 2019, è stata insignita del "Prix Special Argent" al Paris Music Competition. I risultati più recenti di Mira includono la vittoria del
Primo premio al Royal College of Music Violin Competition nel 2021.
L'esperienza concertistica del giovane violinista comprende anche l'esibizione
luoghi importanti in tutto il mondo, tra gli altri, Wigmore Hall a Londra, la Sala da Concerto della Città Proibita di Pechino, la Filarmonica Nazionale di Varsavia e òa Sala dei Concerti del Castello Reale di Varsavia La sua performance alla Wigmore Hall del Trio Elegiaque di Rachmaninov ha impressionato sia il pubblico che la critica, commentata così da Ates Orga per Classical Source: 'Musica da camera onesta, sfumata nelle fragranze della vecchia maniera.'